Spiagge di Follonica
Booking online by Hotel.BB

Le spiagge di Follonica

La baia che si sviluppa davanti la cittadina di Follonica è formata da sabbia fine e presenta un fondale che digrada dolcemente. Qui trovate sia stabilimenti balneari bar che lunghi tratti di spiaggia libera. 

Proseguendo sul versante di ponente (in direzione di Punta Ala) troviamo le seguenti spiagge:

Carbonifera è distante 5 km dal centro di Follonica e prende il nome dalla torre ottocentesca che tutt’oggi domina la spiaggia, questo faro fungeva da scalo commerciale dove veniva imbarcato il carbone estratto nelle vicine miniere. Raggiungerla è piuttosto semplice poiché il parcheggio dista solo 100 mt dall’arenile.

La baia è formata da sabbia chiara e fine alle spalle della quale si trovano le caratteristiche dune costiere ombreggiate dai pini domestici. La Carbonifera fa parte del Parco Costiero della Sterpaia. Qui sono presenti spiaggia libera e stabilimenti balneari, inoltre il fondale basso e sabbioso rendendola adatta alle famiglie con bambini.

Torre Mozza è distante 3 km dal centro di Follonica si tratta di una baia “sorvegliata” da un’antica torre risalente al 1500. Lungo la baia ci sono sia stabilimenti balneari che spiaggia libera. Ricordiamo che anche di Torre Mozza fa parte del Parco Costiero della Sterpaia. La spiaggia è famosa anche per la sua scogliera in parte sommersa che secondo alcune leggende potrebbe essere un tratto dell’antica via Aurelia. 

Il Boschetto, Pratoranieri ed il Lido, invece, sono le tre spiagge più vicine al centro abitato di Follonica, le ultime del versante di ponente. Il Lido è facilmente raggiungibile a piedi mentre per le altre due è consigliabile utilizzare la bicicletta. In questo tratto di litorale avrete l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda gli stabilimenti balneari, tuttavia sono anche presenti degli ampi tratti di spiaggia libere per accontentare anche gli amanti del “fai da te”. Dalle rive di queste baie nelle giornate limpide  è possibile scorgere all’orizzonte l’isola d’Elba, Montecristo e alcune volte anche la Corsica.

Sul versante di levante invece, proseguendo sempre verso sud, troviamo La Polveriera che dista circa 3 km dal centro storico di Follonica. In questo tratto di costa il fondale è molto basso e nei momenti di bassa marea si formano delle secche che affiorano dal mare e sono facilmente raggiungibili a nuoto.

A 7,5 km dal centro di Follonica invece, c’è Cala Martina una delle tre spiagge più famose delle Bandite di Scarlino, molto apprezzata dagli amanti della natura per il suo aspetto selvaggio e incontaminato. Cala Martina si raggiunge passando dalla località Puntone oppure da Pian d’Alma, per farlo si consiglia di indossare scarpe comode e di armarsi di spirito d’avventura, in quanto la baia è accessibile solo tramite un sentiero da percorrere esclusivamente a piedi o in bicicletta. Lungo il percorso si trova il monumento intitolato alla storica figura di Giuseppe Garibaldi in ricordo della sua fuga dalle guardie pontificie.

Seguono in ordine di distanza dal centro storico di Follonica: Cala Violina, la spiaggia più bella della Maremma, famosa per la sua sabbia canterina e Cala Civette, altra spiaggia celebre dell’area protetta delle Bandite di Scarlino, la quale dista 11 km dal centro storico della città del ferro. Entrambe le spiagge sono sprovviste di stabilimenti e di servizi così da tutelare il loro aspetto incontaminato.

A 12 km da Follonica si trova inoltre la spiaggia di Casetta Civinini. Per raggiungerla si deve prendere la Strada delle Collacchie (SP153) ed una volta giunti in località Pian d’Alma girare in direzione di Punta Ala e dopo 4 km si trova il parcheggio che serve la baia. Casetta Civinini è un tratto di costa lungo circa 6 km formato principalmente da spiaggia libera.

Chiama
Raggiungici