Spiagge della Maremma
Booking online by Hotel.BB

Le spiagge della Maremma

Spiagge della Maremma

Non si può parlare di Maremma senza citare il bellissimo promontorio del Monte Argentario: una sublime montagna a picco sul mar Tirreno ricca di insenature naturale e calette nascoste.

L’Argentario ha quasi una forma di un’isola, se non fosse per due piccole strisce di terra che lo uniscono alla costa. Queste due zone sono tra le spiagge più popolari di questa località e prendono il nome di Giannella e Dune della Feniglia. Anche l’uomo ha contribuito a unire l’Argentario con l’entroterra attraverso la strada artificiale che taglia in due la laguna di Orbetello. Questa è una delle mete balneari più importanti dell’intera Maremma scelta non solo per le sue spiagge color oro e il suo mare limpido, ma anche per i suoi suggestivi borghi tra cui Porto Santo Stefano, la principale via di comunicazione con le maggiori isole dell’arcipelago toscano.

Spiagge Argentario

Tra le spiagge più famose della costa d’Argento segnaliamo:

La spiaggia dell’Acqua Dolce, una mezzaluna di sabbia e ciottoli che si allunga sul versante orientale del Monte Argentario. A colpire di questa baia sono le sfumature del mare che variano dal blu cobalto al verde smeraldo. Questa spiaggia è  ideale per chi ama fare tuffi dalla scogliera e nuotare in acque profonde. Il momento più indicato per visitarla è la mattina presto, poiché durante la giornata tende a essere affollata.

Le Cannelle prende il nome della torre medievale che domina dall’alto la spiaggia. La baia fa parte della zona tutelata del parco della Maremma. Libera e piena di ciottoli, le Cannelle è un’immersione completa nella natura selvaggia, un luogo da sogno dove prendere il sole sopra gli scogli e godersi lunghe nuotate in mare aperto.

Cala del Gesso è una delle meraviglie nascoste dell’Argentario, nonché una delle spiagge più difficili da raggiungere di tutta la zona. La baia si trova in fondo ad un sentiero di circa 800 metri con un dislivello di oltre 130 metri. I più fortunati avranno modo di raggiungerla in barca facendo il bagno nell’acqua blu cobalto che bagna le sue rive.

Cala Grande è una spiaggia posta sul versante occidentale del Monte Argentario ed è accessibile sia via mare, che via terra. Il percorso per giungere in questa oasi maremmana è molto insidioso poiché ci vogliono circa 25 minuti di camminata nella macchia, ma la fatica viene ripagata dalla bellezza inaudita di questo luogo.

Chiama
Raggiungici