Castiglione della Pescaia
Booking online by Hotel.BB

Castiglione della Pescaia

Castiglione della Pescaia

La capitale del turismo estivo della Maremma è la bella Castiglione della Pescaia, considerata una delle località più chic di tutta la regione per via dei suoi locali notturni e delle sue belle spiagge. Il paese fa parte del club dei Borghi più belli d’Italia e il suo mare è così pulito da aver ricevuto ben 5 vele da Legambiente e dal Touring Club.

Nel suo territorio sono presenti paesaggi molto vari: le baie dorate di Punta Ala, l’ambiente umido della riserva naturale di Diaccia Botrona, la Pineta del Tombolo, colline ricoperte da boschi, un antico borgo medioevale con tanto di mura fortificate e castello con affaccio sul mare. Castiglione della Pescaia è uno di quei centri in cui ci lasci il cuore, un mix di arte, storia e bellezza naturale dal valore inestimabile.

DA VEDERE

Il centro della vita mondana è corso della Libertà, viale ricco di negozi, ristoranti e locali notturni. Da questa strada si accede al nucleo più antico, dove visitare il castello Aragonese sorto per volontà del re di Napoli Alfonso d’Aragona nel 1447. Nelle immediate vicinanze si trova anche la chiesa di San Giovanni Battista il cui campanile domina il profilo della città. Merita un posto d’onore tra i luoghi d’interesse di Castiglione la riserva Diaccia Botrona: un’area paludosa situata poco fuori l’abitato, quel che resta dell’etrusco Lago Prilius.

A stupire di questo luogo è il suo ecosistema variegato nel quale è possibile ammirare alcune rare specie di uccelli fra cui il fenicottero rosa e il falco pescatore. All’interno della riserva si trova Casa Ximenes che prende il nome dal suo celebre inquilino, Leonardo Ximenes, un monaco e studioso incaricato dal Granduca Leopoldo nel 1765 di liberare la Maremma dalla piaga della malaria. Nell’abitazione oggi è allestita una piccola mostra dedicata alle tecniche di pesca e caccia specifiche per le zone paludose.

Chiama
Raggiungici